In tendenza

Avola, L’auto di Google Maps si aggiorna sulla città ed è pronta a mostrarla in 3d

Quando è stato avviato il progetto sperimentale di Street View, nel 2007, Google aveva sistemato diversi computer nel retro di un Suv, fissato macchine fotografiche, scanner laser e un dispositivo GPS sul tetto e percorso le strade per raccogliere le prime immagini. Oggi sono state estese le viste panoramiche a 360° includendo luoghi in tutti i sette continenti.

In questi giorni l’automobile con la fotocamera utilizzata da Google per raccogliere gli scatti di ogni singola via di ogni singola città, è in giro per Avola per un aggiornamento delle immagini possibili da consultare quando di spunta l’opzione “Street View” su Google Maps. Opzione che permette di catapultarsi in un angolo qualsiasi della città prescelta, e di godere di una visuale 3d.

Non solo per aggiornare la situazione in cui si trovano le strade (chi utilizza Google Maps e vuole provare l’opzione 3d, in basso destra trova la scritta che riporta la data in cui è stata scattata la foto) ma anche per migliorare la qualità delle immagini.

Ed ecco quindi l’immagine scattata a “Mari Vecciu”, al borgo marinaro del porticciolo di Avola, da un nostro lettore.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo