In tendenza

Avola, notte “di fuoco”: bruciano di nuovo gli Iblei

Le fiamme sono scese fino a valle

Ancora una notte di fuoco per gli Iblei. Non c’è pace per il territorio, devastato ancora una volta dalle fiamme che, ieri notte, hanno inghiottito di nuovo le colline degli Iblei tra Avola e Cassibile. L’incendio, in una zona impervia e scoscesa, libera da abitazioni, è scoppiato nel tardo pomeriggio in più punti.

Favorito, purtroppo, anche dal vento, l’incendio si è propagato pericolosamente fino a valle. Pochi i dubbi relativi all’origine, poichè, ormai, quello degli incendi è un vero e proprio bollettino giornaliero. Risale ad appena due giorni fa, infatti, il rogo che ha avvolto contrada Bochini, tra Noto e Avola.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo