In tendenza

Azione Siracusa si organizza, al via la campagna di tesseramento 2023

Il partito di Carlo Calenda è ora impegnato a porre le basi per un radicamento e un consolidamento su tutto il territorio siracusano

Dopo la ratifica da parte dell’Assemblea provinciale di Azione dei due componenti di Segreteria, Floriana Raudino per la comunicazione e Vincenzo Romeo all’organizzazione, indicati dal Segretario Provinciale Michelangelo Giansiracusa, il partito è ora impegnato a porre le basi per un radicamento e un consolidamento su tutto il territorio siracusano.

All’indomani dell’Assemblea di Napoli – affermano Francesco Italia, componente della Segreteria Nazionale e Michelangelo Giansiracusa, Segretario Provinciale – obiettivo primario di Azione è quello di dare un punto di riferimento a tutte le forze moderate e riformiste del nostro territorio che si riconoscono nei principi socialdemocratici e liberali che vedono una terza via al bipolarismo, oramai superato e asfittico”.

Così come indicato a Napoli lo scorso 19 novembre dal Segretario Nazionale di Azione, Carlo Calenda, la presenza sul territorio è la priorità del partito e deve vedere impegnati tutti gli organismi sia nazionali, sia regionali che Provinciali. Per questo motivo, le prossime settimane vedranno la segreteria provinciale di Azione assieme al componente della Segreteria nazionale Francesco Italia, impegnata sul territorio aretuseo per incontrare amici e simpatizzanti del partito e far partire la campagna di tesseramento per il 2023.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo