In tendenza

Basket: Prativerti Con l’Adrano Roster A Mezzo Servizio, Pomenti Va Via

Momento no per la Prativerdi Siracusa che domenica alle 18 al Palalobello si presenterà per la seconda volta davanti al pubblico casalingo a ranghi ridotti. Il pivot Pomenti per motivi familiari dovrà raggiungere casa, si prepara ad abbandonare Siracusa e dunque non sarà più nelle fila dei giocatori biancoverdi. La società e i compagni di squadra hanno salutato il lungo di Giulianova con affetto e solidarietà augurandogli un felice proseguimento della carriera.

Stop forzato anche per il play Bianchini, pedina di gioco fondamentale che sin qui non ha potuto mostrare le sue doti. Il regista argentino è stato sottoposto a visite specialistiche approfondite che hanno evidenziato una fibrosi muscolare la quale necessita di apposita terapia. Venerdì prossimo, durante l’incontro con lo specialistica incaricato dalla società di visitare il giocatore , si saprà quando Bianchini potrà rientrare in campo.

Il play morde il freno ed è smanioso di fornire il suo contributo alla squadra, continua a tenersi in forma con sessioni di allenamento in piscina e con i pesi in palestra. Infortunato anche il folletto livornese Nesti alle prese con uno stiramento al polpaccio, al muscolo soleo. Anche l’ala biancoverde è sotto terapia ed è in forse la sua partecipazione alla gara casalinga prevista domenica.

Sicuramente è un periodo non fortunato afferma coach Bernabei – dopo la bella vittoria a Rosarno abbiamo incassato due sconfitte ed è naturalmente nostra intenzione interrompere questo trend negativo impegnandoci in campo, non importa contro chi giocheremo perché la tensione dovrà essere sempre la stessa per tutti i nostri avversari”.

L’Adrano del coach siracusano Bordieri, dal canto suo, arriva da una serie negativa e si assisterà dunque ad un incontro in cui ambedue le squadre saranno particolarmente vogliose di riscatto. Nella squadra del prossimo avversario della Prativerdi si segnalano il realizzatore Tredici, il veloce play Visale e il lungo Schisano.

“Siamo fiduciosi in una ripresa della squadra e certo gli infortuni non aiutano – afferma la presidente della Prativerdi Ambrogio – ma dopo sole tre partite di campionato è presto per tirare le somme. Speriamo che anche la sorte che finora non ci ha aiutato cambi rotta, conosciamo bene il valore dei nostri giocatori e ci auguriamo che dopo questo inizio faticoso possa venire a galla in tutto il suo potenziale”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo