In tendenza

Siracusa, bomba carta inesplosa alla Marina, zona interdetta e artificieri al lavoro

Gli inquirenti sono al lavoro per cercare di capire chi possa aver piazzato l’ordigno

Una bomba carta è stata rinvenuta stamattina alla Marina di Siracusa nei pressi della banchina dove stazionano i pescherecci. L’ordigno solo per cause fortuite è rimasto inesploso ma si è reso necessario l’intervento degli artificieri per mettere in sicurezza l’area. Si sta lavorando per spostare l’ordigno in un’altra zona e farlo brillare in totale sicurezza. La zona circostante è stata interdetta al traffico. Nel primo pomeriggio l’ordigno è stato fatto brillare.

Clicca Qui per vedere il video

Sul posto la Polizia di Stato, i Carabinieri, i vigili del Fuoco, la Municipale e un’ambulanza del 118. Gli inquirenti sono al lavoro per cercare di capire chi possa aver piazzato l’ordigno e comprendere anche chi potesse essere il destinatario di un atto dal forte richiamo intimidatorio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo