Boxe, il siracusano Salerno accede ai quarti di finale agli europei junior in Bulgaria

foto Marcello Giulietti
L’edizione numero 22 dei Campionati Europei Junior di pugilato in corso all’Albena Sport Hall con inizio dal 17 al 26 settembre nell’omonima cittadina Bulgara, vedono 255 boxer patecipanti provenienti da 32 paesi. Di questi sono 12 gli atleti a rappresentare la delegazione italiana.Un solo azzurro in gara oggi nella terza giornata: il siracusano Salerno, 16 anni categoria 50 chilogrammi che ha sfidato il bielorusso Vauchok (Bielorusso) vincendo per 5-0. L’atleta allenato dal maestro Tanino Dresda passa così dagli ottavi ai quarti dove domani sfiderà l’armeno Shakhpazyan.

Ottima la prestazione di Salerno – queste le parole di Coach Coletta – che vince con merito contro un validissimo avversario, dando così la prima vittoria per la spedizione italiana“. Soddisfazione anche per il maestro Dresda e di tutto il team vista la brillante prestazione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo