fbpx

Break dance, i ballerini siracusani Alessio Bianca e Daniele Vergos vincono il World BBoy Classic

Sul floor del Latte+ live , i break dancer si sono dati "battaglia" a colpi di footwork, freeze e moves grazie alle musiche e ai beat dell'internazionale Dj UraGun

I ballerini siracusani di break dance Alessio Bianca e Daniele Vergos vincono il World BBoy Classic – Italy Qualifier 2020. Come di consueto, a ospitate l’evento é stato il Latte+ Live di Brescia dove a darsi battaglia sono state più di 130 coppie di ballerini provenienti da ogni parte d’Europa.

Sul floor del Latte+ live , i break dancer si sono dati “battaglia” a colpi di footwork, freeze e moves grazie alle musiche e ai beat dell’internazionale Dj UraGun. Una giuria di esperienza mondiale ha decretato la vittoria dei ballerini siracusani, Alis e Daga (questi i loro nick name) che hanno avuto la meglio sulla forte crew belga, i “Style Invaders”. La vittoria consentirà alla coppia Alis-Daga di far parte delle 20 crew selezionate che si daranno battaglia per la finale mondiale del World bboy Classic che si terrà come di consueto il.prossimo settembre ad Eindhoven.

I ragazzi rappresenteranno così l’ Italia ma ancor di più la città di Siracusa che nell’ ultimo periodo ha fatto registrare una forte ascesa per quanto concerne la disciplina della break dance, oramai inserita dal Coni tra gli sport olimpionici. Proprio grazie al lavoro svolto da Alis e Daga, a Siracusa sta crescendo una vera e propria cantera di giovani talenti che hanno già conquistato importanti titoli nazionali e si accingono ad affrontare importanti esperienze internazionale.

Tra una settimana al Palapaternesi di Perugia avranno luogo i campionati assoluti di Break Dance valevoli per le qualificazioni alle olimpiadi giovanili 2022 che si terranno a Dakar in Senegal e proprio due dei loro allievi parteciperanno a tale evento. Quindi la città di Siracusa sarà ancora presente.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo