Covid, a Siracusa sono 159 i nuovi contagi. Musumeci: “in Sicilia vaccini J&J a metà aprile”

In tendenza

Cade dalle scale e muore in una casa di riposo a Francofonte. Esposto della famiglia, la struttura “è stato un incidente”

Sulle dinamiche dell'accaduto le versioni del racconto dell'una e dell'altra sono leggermente diverse

Cade dalle scale in casa di riposo e dopo due giorni muore in ospedale. Il fatto è accaduto lo scorso lunedì a Francofonte, all’interno della residenza Sant’Antonio, dove una donna di 88 anni, non autosufficiente perchè affetta da demenza senile e deficit dell’equilibrio, era ospite. La famiglia dell’anziana non si rassegna alla morte della donna e punta il dito contro la struttura parlando di un “grave episodio di omessa custodia”. Il tutto è stato messo nero su bianco in un esposto presentato alla magistratura che dovrà chiarire la dinamica dei fatti.

Sulle dinamiche dell’accaduto le versioni del racconto dell’una e dell’altra parte sono leggermente diverse. Secondo la famiglia la donna, in compagnia di un’altra signora, avrebbe aperto una porta che dà sull’esterno per poi rotolare giù per i gradini. La titolare della struttura, Angela Rizza, riferisce invece che la signora sarebbe stata chiamata da qualcuno mentre saliva le scale e, nell’atto di girarsi, avrebbe perso l’equilibrio per poi cadere battendo la testa. La donna è stata trasportata al Pronto Soccorso dell’ospedale di Lentini per eseguire il tampone Covid, risultato peraltro negativo, e poi trasferita alla Clinica Villa Salus di Siracusa, dove poi è deceduta.

“Si è trattato solo di un incidente” – replica Rizza. Sarà la giustizia a fare chiarezza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo