Calcio a 5, la Big-M ai nastri di partenza del prossimo campionato di serie D

La società ha intrapreso questa decisione per dare maggiore continuità al proprio progetto sportivo e per dimostrare che anche nelle competizioni dei ragazzi più grandi, nonostante l'agonismo, si possono promuovere e diffondere valori di lealtà sportiva e condivisione

La società Asd Big-M di Siracusa, fondata nel 2010 in ricordo del giovane, prematuramente scomparso Manuel Puglisi, figlio dell’attuale presidente Tiberio Puglisi, per regalare tramite lo sport sorrisi e spensieratezza ai suoi giovanissimi atleti, ha il piacere di comunicare che quest’anno avrà una prima squadra che rappresenterà la società e la città nel campionato di serie D di calcio a 5 che avrà inizio a breve.

La società ha intrapreso questa decisione per dare maggiore continuità al proprio progetto sportivo e per dimostrare che anche nelle competizioni dei ragazzi più grandi, nonostante l’agonismo, si possono promuovere e diffondere valori di lealtà sportiva e condivisione.

Questa la rosa della squadra è costituita da diversi giovani siracusani: Di Martino G., Trommino e Musca F. (portieri); Burgio M., Mortellaro C. e Salonia A. (centrali); Daniele A., Mangano G., Martorana A., Mortellaro M., Pennisi R., Ricupero M. e Salemi A. (laterali); Cavarra A., Incardona S., Sipala G. e Troia T (Pivot). Lo staff è invece composto da Ivan Caracciolo (Allenatore) Gaetano Pria (Allenatore In Seconda) e Giuseppe Daniele (Dirigente accompagnatore)


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo