In tendenza

Calcio a 5: Alberto Sotille, detto Beto, laterale di 26 anni

Ancora un colpo di mercato per il Siracusa calcio a 5.

Sfumato, almeno per il momento, l’ingaggio di Marcelo Paioti del Catanzaro, la società azzurra, che parteciperà al campionato di serie B, ha trovato l’accordo con quella calabrese per l’acquisto di un altro giocatore brasiliano. Si tratta di Alberto Sotille, detto Beto, laterale di 26 anni autore di cinque reti nella scorsa stagione.

“Un elemento importante – ha detto il presidente Fabio Pisanello – perché ancora giovane e dotato di una buona tecnica individuale. Ci serviva un giocatore in quel ruolo anche per dare respiro a capitan Di Mare. Siamo contenti di quanto fatto fino a questo momento ma la nostra campagna di rafforzamento non finisce qui.

Occorrono ancora un paio di giocatori per completare il mosaico”. Dopo gli acquisti di Ferriera (altro brasiliano, prelevato dal Regalbuto) e dei portieri Luca Garro (proveniente dal Melilli) e Barravecchia (ex Puntese), la società aretusea non si ferma. “Abbiamo confermato in blocco la rosa dello scorso anno – aggiunge il presidente – perché tutti ci hanno chiesto di restare.

E’ chiaro che potrebbero esserci problemi di abbondanza ma queste sono cose che vedremo più in là, insieme a mister Spadaro. L’importante sarà creare un gruppo compatto visto anche che si prospetta un campionato particolarmente difficile per la presenza di squadre forti e attrezzate per lottare per la vittoria finale”.

Da notare infine che l’inizio della preparazione è stato posticipato di due settimane considerato il ritardato avvio della Coppa Italia, che scatterà martedì 23 settembre, tre giorni dopo lo start al campionato. L’appuntamento in sede è dunque fissato per lunedì 18 agosto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo