In tendenza

Calcio a 5, il Melilli espugna Piazza Armerina e consolida il primato

Con il rotondo successo in trasferta i neroverdi consolidano il primato a due turni dalla fine

Il Melilli espugna Piazza Armerina con il punteggio di 7-2 e si avvicina sempre di più al sogno promozione. Partita sofferta e complicata quella dei siracusani accolti da un ambiente particolarmente ostile.

Parte bene il Melilli che trova il vantaggio con Xuxa E Ale Zanchetta , reazione Gear che mette la partita sull’aggressività e la fisicità. Si va al riposo con il minimo vantaggio gli uomini di mister Everton Batata. Inizio ripresa shock per il Melilli che nel giro di 47 secondo subiscono un 1-2 micidiale con i gol di Noto e Bruno. Ancora nervosismo in campo, espulso Castronovo e Melilli che approfitta della superiorità numerica e trova il 2-2 con Davide Spampinato . E Alfio Leandro Monaco a portare in vantaggio i nero-verdi, poi Spampinato trova il massimo vantaggio, il Piazza Armerina si complica la vita con l’espulsione di Gallinica e Julio Chalo Chelly Juju Chalo. Peppe Tarantola e il mai domo e inossidabile Zanchetta su tiro libero fissano il definitivo 7-2.

Il Melilli esce così vittorioso da un campo difficile e un avversario ostico e scorbutico e, nonostante le vittorie di Cosenza (2-1 al Bovalino) e Giovinazzo (0-4 a Catanzaro) la squadra neroverde saldamente in testa alla classifica (+3 sul Cosenza e +1 sul Giovinazzo che ha una partità in più) a due giornate dalla fine.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo