In tendenza

Calcio a 5, l’Aretusa 94 batte a domicilio il Melilli

Sfida dal doppio volto con l'Aretusa che nella prima frazione ha trovato il doppio vantaggio per poi vedersi rimontare nella ripresa dai padroni di casa. Decisiva nel finale la rete di Pulvirenti

Sofferta vittoria per l’Aretusa 94 che a Melilli batte i padroni di casa con il punteggio di 3 a 2. La partita si è svolta in un momento triste per il paese ed i ragazzi dell’Aretusa94 hanno voluto rendere omaggio al piccolo Antonio che troppo presto è volato in cielo

La sfida è iniziata nel migliore dei modi per i siracusani che nel giro di 10 minuti si sono trovati in vantaggio con la doppietta di Pennisi e sfioravano altre segnature in varie occasioni. In questa fase di gioco il Città di Melilli si è reso pericoloso con un paio di conclusioni dalla distanza che Sapienza ha neutralizzato, aiutato in una occasione dal palo.

La seconda frazione di gioco riprendeva con lo stesso copione del primo tempo con gli aretusei che sprecavano sotto porta e con i ragazzi allenati da Chalo che subivano il gioco avversario. Un’intuizione del tecnico brasiliano invertiva però l’andamento della gara. L’utilizzo del portiere di movimento da parte dei locali e una pressione a tutto campo mettevano in seria difficoltà la retroguardia ospite che a metà della ripresa subiva una prima rete e a tre minuti dalla fine veniva raggiunta dai ragazzi del Melilli.

Ci pensava un indomito Pulvirenti ad un minuto dal termine, a riportare avanti i suoi con una conclusione forte e precisa scagliata da posizione defilata. Nel recupero i padroni di casa hanno un’ultima chance per pareggiare ma sprecano e il triplice fischio finale sancisce la vittoria degli aretusei.

Venerdì prossimo i ragazzi di Trotolo si troveranno di fronte ad un altro avversario ostico che cercherà a tutti i costi di interrompere la serie positiva dell’Aretusa 94 e il tecnico siracusano sa che i suoi non potranno permettersi nessuna distrazione se vogliono mantenere la vetta della classifica.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo