In tendenza

Calcio Asd Città di Siracusa, domani trasferta contro l’Atletico Catania

Il tecnico degli azzurri Giuseppe Mascara: "non sottovalutiamo nessuno, serve la vittoria"

Squalifiche e infortuni hanno falcidiato la rosa, ma il calendario adesso è propizio e l’Asd Città di Siracusa ne deve approfittare. A cominciare dall’impegno esterno di domani in anticipo alle 15,30 a Monte Po contro l’Atletico Catania (arbitro Gaetano Milone di Barcellona Pozzo di Gotto, assistenti Franzjoseph Grasso di Acireale ed Elvira Rizzo di Enna), squadra senza punti in classifica e con 2 sole reti all’attivo, quelle realizzate la scorsa settimana contro il Ragusa. Mercoledì, nel recupero contro la Leonzio, ha perso 5-0. Sulla carta una gara agevole, anche se mister Peppe Mascara non intende sottovalutare l’ostacolo.

Partita comoda? No, scomoda – esclama – perché queste sfide le devi affrontare con la giusta concentrazione, non prendendole sottogamba, anche se l’avversario è in fondo alla classifica. Dovremo giocare con la stessa determinazione mostrata nelle ultime uscite e portare via il risultato pieno”. Sono 18 i giocatori convocati dal tecnico calatino che, per l’occasione, dovrà fare a meno degli squalificati Longo (una giornata), Ricca (due turni) e Condorelli (4), oltre che degli infortunati Mignemi Paschetta, Sciacca e La Delfa. Non ci sarà neanche Paolo Midolo. In panchina siederà Mimmo Crisafulli, allenatore in seconda degli azzurri. La squalifica di Mascara terminerà il 9 novembre.

In settimana – prosegue l’allenatore – abbiamo lavorato bene, concentrandoci soprattutto sulla parte atletica, visto anche che non abbiamo avuto impegni di Coppa. In campo andrà la migliore formazione, quella che riterrò più affidabile. Poi, da martedì, penseremo al Viagrande. Le squalifiche? Pesano più quelle dei giocatori che la mia, visto che si tratta di elementi in forma e che stavano facendo bene. L’arbitro ha calcato la mano e mi dispiace che ci abbia danneggiato. Ma anche lui è un essere umano e può sbagliare”.

Questi i convocati per il match di domani. Portieri: Ferla e Saitta; difensori: Puzzo, Magro, Castiglia, Costa, Giovanni Midolo, Catinella; centrocampisti: Kanwi, Di Natale, Schisciano, Fichera, Giordano; attaccanti: Montagno, Pepe, Marcello Mascara, Melluzzo, Celin.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo