In tendenza

Calcio giovanile, per il Priolo storica qualificazione alle finali regionali under 19

Decisiva la vittoria contro la Nissa, battuta con un netto 3-1 in "Zona Cesarini"

Grande festa in casa Priolo Gargallo dopo la storica qualificazione alla finale regionale con la categoria Under 19. Il sodalizio rossoverde ha scritto un altro pezzo di storia del calcio priolese conquistando l’ultimo atto per il titolo regionale che si giocherà mercoledì 8 maggio, a Misilmeri, contro l’Unitas Sciacca.

Decisiva la vittoria contro la Nissa, battuta con un netto 3-1 in “Zona Cesarini”. Un risultato che forse sta addirittura stretto per la mole di occasioni avute dalla formazione di Carmelo Petrolito, apparsa superiore rispetto ai campioni della provincia di Caltanissetta. Il Priolo ha chiuso al primo posto il triangolare della Final Six, eliminando anche la Jonica.

Il giusto premio per la società priolese che  raccoglie i frutti della sua filosofia di fare calcio, valorizzando i giovani della provincia. Il sodalizio priolese, comunque, sta già pensando anche al futuro con la volontà di investire molte risorse sul settore giovanile e sulla scuola calcio, fiore all’occhiello del progetto rossoverde.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni