fbpx

Bollo auto, al via procedura esenzione per i redditi più bassi

Calcio: Il Prefetto Di Messina Chiude Le Porte Ai Tifosi Del Siracusa

Adesso è ufficiale, i tifosi del Siracusa non potranno seguire la squadra in vista dell’imminente trasferta di Messina che si giocherà mercoledì 5 novembre.

Il provvedimento è stato preso dal Prefetto di Messina, Francesco Alecci, il quale oltre a vietare la trasferta ai tifosi aretusei, ha previsto la chiusura dei botteghini dello stadio “San Filippo” per le ore 19 di martedì.

La vendita dei tagliandi è riservata solamente ai residenti, appunto per questo biglietti saranno nominativi.

Pertanto la società Usd Siracusa, col suo massimo esponente, Luigi Salvoldi, invita tutti i suoi sostenitori a non raggiungere la città peloritana, evitando così eventuali problemi che potrebbero sorgere nelle successive gare interne.

Per permettere ai sostenitori azzurri di essere aggiornati sul match del “San Filippo”, la società si è già attivata per sensibilizzare i Prefetti e i Questori delle due cittadine, in modo tale da ottenere una diretta televisiva.

Intanto, il Siracusa capolista del girone I della serie D, con 23 punti, ha ripreso la preparazione, in vista della gara contro i giallorossi del Messina. L’allenamento di questo pomeriggio ha visto la squadra dividersi in due gruppi svolgendo esercizi differenti; defatigante per coloro che sono scesi in campo ieri, e classica seduta atletica per il resto del gruppo. Allenamento anche per Mariniello sottoposto ad un lavoro più intenso.

Per domani è prevista la classica rifinitura che si svolgerà come consuetudine allo stadio “De Simone”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo