In tendenza

Calcio: Il Presidente Liuzzo: “Vogliamo Continuare La Striscia Utile”

Sabato di campionato per la Enzo Grasso Siracusa che anticiperà a domani, 18 ottobre, alle 15, il match casalingo contro la Virtus Catania.

Al Centro Sportivo Erg di via Piazza Armerina, con inizio alle ore 15, l’obbiettivo sarà di conquistare il quarto risultato utile consecutivo dopo quelli colti contro Massiminiana, Valverde e Carlentini.

La cronica indisponibilità del campo di via Lazio, unita all’impossibilità di “recuperare” un campo in cui allenarsi ha costretto la squadra a svolgere le due sedute di allenamento di questa settimana, martedì e giovedì, ai campi Sun Club che, per le ridotte dimensioni (calcio a sette), non hanno consentito al gruppo di poter lavorare con tranquillità.

“Visto quello che succede – ha detto il presidente, Dott. Antonello Liuzzo – ringraziamo Dio di avere almeno questi spazi. Dobbiamo fare di necessità virtù e accontentarci di quello che abbiamo perché la situazione è davvero drammatica. Una squadra siracusana di Prima categoria, seconda in classifica, che non ha un campo regolamentare in cui allenarsi è davvero il colmo!”.

La formazione etnea scenderà a Siracusa con il morale alle stelle dopo aver ottenuto, in settimana, i tre punti a tavolino della partita pareggiata con il Francofonte.

“L’entusiasmo e la voglia di far bene non mancherà a questa squadra – continua Liuzzo – ma noi pensiamo solo a noi stessi. Sappiamo che dovremo far ricorso a tutte le nostre energie per centrare un altro risultato utile contro un avversario scorbutico. Il fatto, poi, che abbia avuto i tre punti a tavolino tutto sommato ci ha fatto anche piacere perché ora siamo secondi in classifica in perfetta solitudine, con un punto di vantaggio su Francofonte e Carlentini. E per una matricola questo è un risultato davvero importante, anche se noi viviamo alla giornata”.

Per l’impegno di domani pomeriggio, il tecnico Carmelo Petrolito non potrà contare sul portiere Lo Tauro (fuori sede per motivi di lavoro) e sui centrocampisti Bonaventura (squalificato) e Reale (infortunato). Questo comunque l’elenco completo dei convocati. Portieri: Cavalieri e Fabrizi. Difensori: Bellomo, Tarascio, Greco Cantaro, Aglianò, Liuzzo, Mazzurco; Centrocampisti: Cassarino, Moncada, Morreale, Di Bassiano, Daniele, Lombardo, Di Mari; Attaccanti: Gallo, Giucastro, Parrinello.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo