In tendenza

Calcio Juniores: Siracusa 2 – Acicatena 1

SIRACUSA: Ragusa (Enea), Orecchia, Vinci, Martines, Liga, Caccamo, Biondo, Saraceno, Garofalo, Provenzano A., Gaeta.
A disposizione: Enea, Mancarella, Barbagallo, Latina, Pasqualicchio, Saraceno L., Cammarata
All. Marco Pizzo

ACICATENA: Giglio, Scalia, Catania, Cuntrò, Pezza, Leotta, Belfiore, Venticinque, Romeo, Manca, Pavone;
A disposizione: Cannavò, Barbagiovanni, D’Amico, Aleo, Cavallaro, Tinè
All: Cittadino (D’Estasio, squalificato),

Marcatori: Manca (Acicatena); Saraceno C. (Sr), Provenzano (Sr)
Arbitro: Naccari (Messina)
Assistenti: Sabbio (Sr), Pantò (Sr).
Note: 100 spettatori circa

La formazione Juniores allenata da Marco Pizzo, ha superato grazie alle reti realizzate da Saraceno e Provenzano, 2-1 i pari categoria dell’Acicatena.
In un primo tempo scialbo, e privo di emozioni, gli ospiti allenati da D’Estasio (squalificato), sono andati in vantaggio grazie ad una punizione di Manca.

Nella ripresa, un Siracusa più determinato è andato più volte alla ricerca del pareggio, che è arrivato al 17’, grazie ad una rete di Christian Saraceno, su corner calciato da Martines; qualche minuto dopo, al 27’ è Provenzano ha portare in vantaggio la sua squadra, calciando una splendida punizione dal limite dell’area, dove il portiere Giglio non ha potuto fare nulla, se non guardare la palla entrare in rete. La gara termina dunque 2-1 a favore degli azzurri, usciti dal campo tra gli applausi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo