Calcio: La Reggina Primavera Incassa Tre gol dal Siracusa

Gli azzurri chiudono in bellezza, tre gol alla Primavera reggina, nell’ultimo test prima dell’esordio ufficiale di domenica sera. Quando al “De Simone” sarà di scena il Palazzolo, per il primo impegno di Coppa Italia.

Auteri schiera dal primo minuto, Fornoni in porta, difesa a tre con Iodice centrale, Ginobili e lo juniores Strigari esterni. A centrocampo la solida coppia formata da Berti-Mariniello affiancati dai giovanissimi Accaputo e Cosentino. In avanti tridente, Sarli, Cosa e Garufi.

Le reti arrivano nei primi minuti, a sbloccare il risultato ci pensa il solito Sarli che direttamente su punizione insacca alle spalle del numero uno ospite. Pochi istanti dopo, gli azzurri raddoppiano, grazie ad una bella discesa sulla fascia di Garufi che serve al centro Cosa che anticipa tutti e non tradisce.

(In Foto Breda, allenatore Reggina Primavera)

Nel secondo tempo spazio un po’ per tutti, ad eccezione di Mancino e De Pascale, non in campo per precauzione. Sul finire di gara, il terzo gol, che porta la firma del giovane Cavarra che approfitta nel migliore dei modi di un errore della retroguardia amaranto.

Ad assistere alla gara contro la compagine calabrese allenata da Roberto Breda (ex calciatore di Serie A), tantissimi tifosi e la dirigenza al completo, compreso il Dg Nicola Pannone.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo