In tendenza

Cancellato il finanziamento della Sp 95 Villasmundo-Carlentini: lettera aperta di assessori e consiglieri

"La Sp 95 è una via fondamentale di accesso al centro urbano di Villasmundo"

La cancellazione del finanziamento dei lavori di manutenzione ed ammodernamento della S.P. 95 Villasmundo-Carlentini nonché per la realizzazione della rotatoria del bivio di Monte Carmelo da parte del Governo regionale desta una forte e vibrante reazione da parte di assessori, consiglieri comunali di Villasmundo, delegato amministrativo e dello stesso sindaco.

“La nostra comunità è stata ancora una volta vilipesa e umiliata, dal momento che l’asse viario è di fondamentale rilevanza per il territorio – si legge in una lettera inviata ai deputati regionali e firmata da Antonino Scollo, Sebastiano Gigliuto, Teresa Riggio, Vincenzo Coco, Pietro Scollo, Barbara Valenti, Mirko Caruso, Paolo Italia e Giuseppe Carta – La Sp 95 è una via fondamentale di accesso al centro urbano di Villasmundo nonché rappresenta un percorso esponenziale usato da numerosi cittadini lavoratori ed imprenditori della zona nord della nostra provincia aretusea, anche nella considerazione, inoltre, dei molti troppi incidenti mortali di lavoratori e cittadini che percorrono tale tragitto. Per questi motivi chiediamo con forza un riesame della deliberazione di Giunta Regionale n. 459/2020, affinché vengano reinseriti i lavori manutentivi e venga rispettata la dignità dei nostri concittadini, che giammai potranno essere trattati come figli di un Dio minore. Attendiamo fiduciosi un riscontro positivo a favore della popolazione, preannunciando sin d’ora che in caso di sfavorevole esito si vedranno costretti a rappresentare le proprie rimostranze con forza e determinazione”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo