Arriva “WhatsApp SiracusaNews”: per le segnalazioni dei lettori, basta un messaggio

In tendenza

Canicattini Bagni, Danilo Calabrò ci riprova e si ricandida a sindaco

Dopo 5 anni il Consigliere comunale e capogruppo di opposizione ci ritenta e si ricandida per il ruolo di primo cittadino

Il Consigliere comunale uscente di Canicattini Bagni, Danilo Calabrò, appoggiato dai consiglieri uscenti della lista civica “Insieme per Cambiare” e dai cittadini che lo sosterranno si ricandida a sindaco alle prossime elezioni Amministrative 2022 che si svolgeranno il 12 Giugno. L’avvocato Calabrò, 48 anni, sposato, laureato in giurisprudenza, avvocato del Foro di Siracusa ha ricoperto per 5 anni la carica di Consigliere comunale e capogruppo dell’opposizione dopo aver sfiorato l’elezione nel 2017 con 1605 voti. Appena 27 voti in meno del sindaco uscente Marilena Miceli

Dare un’alternativa valida è una priorità assoluta del programma elettorale della lista civica che sosterrà la sua candidatura a sindaco. Pieno sostegno è stato espresso dagli esponenti del Movimento 5 Stelle canicattinese e di Fratelli d’Italia.

La lista civica “Insieme per Cambiare” si presenterà ampiamente rimodulata attuando il principio, sin dall’inizio dichiarato, della più larga partecipazione delle persone, anche di diversa estrazione politica, nell’intento di arricchire il dialogo democratico per affrontare insieme le sfide e gli impegni nell’amministrazione di un ente locale.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo