In tendenza

Capo Murro di Porco, La Maddalena e Grotta Pellegrino: Firmata Convenzione

La Provincia ha firmato una convenzione con il C.U.T.G.A.N.A (Centro Interuniversitario per la Tutela e Gestione degli Ambienti Naturali e degli Agroecosistemi) di Catania per la redazione dei Piani di Gestione delle aree territoriali che ricadono nel progetto Siti di Natura 2000.

Aree che per Siracusa sono:”Capo Murro di Porco, Penisola della Maddalena e Grotta Pellegrino”.


La redazione dei Piani di Gestione, pronti nel gennaio 2009 al costo di 42 mila euro, consentirà di avere un quadro conoscitivo più analitico delle caratteristiche geologiche e geomorfologiche dei siti in questione.

Permetterà inoltre l’inquadramento climatico dell’area, l’individuazione di falde idriche sotterranee, l’individuazione di aree ad elevata pericolosità per franosità e per la prevenzione del rischio idrogeologico.

Dovranno essere individuati anche i sistemi di monitoraggio già esistenti nel territorio, per la loro razionalizzazione ed integrazione con i sistemi informatici regionali per l’archiviazione e gestione dei dati ambientali.

I Piani di Gestione rientrano nelle direttive europee della salvaguardia della biodiversità mediante la conservazione degli habitat naturali, della flora e della fauna selvatiche di interesse comunitario.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo