fbpx

Covid 19: atterrato un carico di 40 tonnellate di dispositivi acquistato dalla Regione

Nuova ordinanza della Regione Lombardia: per uscire obbligo di mascherine o viso protetto

Carlentini, bullismo e cyberbullismo: i Carabinieri incontrano gli studenti del “Nervi”

L’incontro è stato un momento di confronto e di approfondimento con i militari dell’Arma durante il quale sono state poste numerose domande da parte dei ragazzi, dimostratisi molto interessati ad approfondire l’argomento

Nella mattina di ieri alcune classi dell’istituto comprensivo “P.L. Nervi” di Carlentini hanno incontrato i Carabinieri della Compagnia di Augusta, confrontandosi sui temi del bullismo e del cyberbullismo.

L’incontro che rientra nel più ampio progetto di cultura e diffusione della legalità fra i giovani, promosso dal Comando Provinciale Carabinieri di Siracusa in collaborazione con gli istituti scolastici della Provincia e nello specifico, ieri si è svolto presso l’Istituto Tecnico Industriale “P. L. Nervi”, in piena sinergia con la Dirigente Scolastica, Professoressa Giuseppina Sanzaro che ha moderato la conferenza.

Le delicate tematiche, così come rappresentato dal Maggiore Stefano Santuccio, Comandante della Compagnia Carabinieri di Augusta, dal Maresciallo Maggiore Rosario Avila, Comandante della locale Stazione Carabinieri e dalle associazioni intervenute, rappresentano un fenomeno attuale che interessa studenti di qualsiasi fascia di età.

L’incontro è stato un momento di confronto e di approfondimento con i militari dell’Arma durante il quale sono state poste numerose domande da parte dei ragazzi, dimostratisi molto interessati ad approfondire l’argomento.

Ulteriori incontri con gli istituti scolasti presenti nella giurisdizione della Compagnia Carabinieri di Augusta sono previsti nei prossimi giorni e per tutto l’anno scolastico 2019-2020, con la finalità di diffondere il più possibile la cultura della legalità fra i giovani.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo