In tendenza

Carta vince il Girone E del torneo dei sindaci. Oggi ultimo turno con Caiazzo, Carianni e Gianni

Dalla prossima settimana inizieranno 4 sfide uno contro uno tra 8 sindaci, i 6 vincitori del Girone più i 2 migliori secondi. Quindi semifinale e finalissima

Il penultimo turno del torneo dei sindaci si è chiuso con la vittoria abbondante del primo cittadino di Melilli, Giuseppe Carta, che si qualifica così ai quarti di finale.

La sfida lo ha visto protagonista del Girone E di questo gioco politico avviato in settimana da SiracusaNews: Carta ha doppiato le preferenze del collega di Sortino Vincenzo Parlato, a sua volta distante dalla collega Mirella Garro della piccola Cassaro.

Ancora circa 3 mila le reazioni al post, la maggior parte delle quali ha premiato il primo cittadino del comune industriale che ha raggiunto le 1.888 preferenze, seguito da Parlato che si è fermato a 563 e poco più distante Garro con 394 voti.

Dopo Francesco Italia, Giuseppe Di Mare, Luca Cannata e Corrado Figura, ecco che con Carta comincia a delinearsi il prossimo turno. A tal proposito, non avendo ancora nessuno superato quota 1.423 tra i secondi classificati in precedenza, il sindaco di Ferla Michelangelo Giansiracusa si è qualificato ai quarti. Al momento Giovanni Spadola di Rosolini si è fermato a 1.325 ed è il secondo candidato al ripescaggio.

Non resta che attendere il girone F con gli ultimi 3 sindaci.

Si vota oggi infatti tra il primo cittadino di Buccheri Alessandro Caiazzo, di Priolo Pippo Gianni e di Floridia Marco Carianni. Al via le votazioni, anche queste si chiuderanno alle 9 di domenica 22 gennaio.

Qui il link per votare: https://www.facebook.com/43614566516/posts/10158472703211517/

Poi 24 ore di riposo prima del prossimo turno che inizierà lunedì, sempre alle 9.

Dalla prossima settimana inizieranno 4 sfide uno contro uno tra 8 sindaci, i 6 vincitori del Girone più i 2 migliori secondi. Quindi semifinale e finalissima.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo