fbpx

Centro di raccolta rifiuti di Siracusa: Fratelli d’Italia denuncia cassoni strapieni o mancanti

A parlare è Alberto Moscuzza, responsabile ambiente del circolo territoriale di Siracusa Fratelli d'Italia Aretusa

Il fine settimana il centro di raccolta di rifiuti di Siracusa è meta di tanti utenti siracusani che vorrebbero smaltire in modo regolare sia rifiuti ingombranti che materiale di potatura negli appositi contenitori.

“Invece trovano la sorpresa, cassoni strapieni o mancanti e il personale del centro imbarazzato sul disagio nel servizio non regolare. Chiediamo all’assessore al Verde Pubblico – dice Alberto Moscuzza, responsabile ambiente del circolo territoriale di Siracusa Fratelli d’Italia Aretusa – di intervenire con la ditta per risolvere queste manchevolezze verso gli utenti che non sanno come smaltire i rifiuti in modo regolare trovando i cassoni strapieni o mancanti. Ci auguriamo che col prossimo appalto di 121 milioni di euro questi problemi non debbano più ripetersi e il cittadino possa avere un servizio eccellente”. 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo