In tendenza

Chef Barbieri a Siracusa: “Ortigia è bellissima”. Dietro le quinte di 4 Hotel su Sky

Prima tappa siciliana, martedì a Ragusa, dove lo chef ha testato una struttura e poi, ieri, una due giorni a Siracusa. Qui, il conduttore sta passando al setaccio due importanti strutture: una sul lungomare di Ortigia e l’altra in zona Umbertina, per poi spostarsi oggi pomeriggio a Noto

Riprese super blindate a Siracusa per chef Bruno Barbieri che da ieri sta girando, proprio sul territorio aretuseo, una puntata di 4 Hotel, la trasmissione condotta di Sky che riprende il formato di 4 Ristoranti, programma di successo con Alessandro Borghese.

Prima tappa siciliana, martedì a Ragusa, dove lo chef ha testato una struttura e poi, ieri, una due giorni a Siracusa. Qui, il conduttore sta passando al setaccio due importanti strutture: una sul lungomare di Ortigia e l’altra in zona Umbertina, per poi spostarsi oggi pomeriggio a Noto per l’ultimo albergo da analizzare.

La produzione di Sky è molto attenta a tenere il massimo riserbo sui servizi scelti da Barbieri ma, ieri pomeriggio, il suo arrivo in centro storico non è passato inosservato. Prima è arrivata la troupe e poi un’auto tutta per lui. “Ortigia è bellissima, l’ho già visitata quest’estate ed è sempre un piacere”, confida al personale dell’hotel.

Scende dall’auto, si guarda attorno, e si posiziona davanti le ringhiere arrugginite del lungomare per girare le prime immagini. Tante le pause però tra una scena e l’altra perché diversi sono i passanti che lo riconoscono e si fermano per rubare una foto.

Una curiosità legittima che viene spenta dalla sicurezza che – come chiesto dalla produzione – ha allontanato i passanti che si erano fermati lì per spiare le riprese.

Sono le 16 e la luce del sole è sempre più fioca. Mentre dentro la struttura si continuano a girare le riprese, all’esterno, nell’area riservata ai tecnici, autisti e personale turistico s’interrogano: “ma il furgoncino lo portiamo via?” chiede uno. E l’altro risponde “credo di sì, è troppo tardi per la passeggiata alla pista ciclabile”, e un’altra ancora commenta “stanno saltando tutti i programmi, tra poco non ci sarà più luce”.

E allora, nonostante sia già buio, la produzione organizza una passeggiata in bicicletta per Ortigia. Sono passate da poco le 18, ci sono 6 gradi. Il noto chef (e volto televisivo) esce dall’hotel con il suo auricolare all’orecchio, mezzo con il quale la produzione suggerisce le mosse da compiere.

Bruno Barbieri salta in sella alla bici e parte il tour. Cala la sera, e stop alle riprese fino oggi, quando, già dalle 8.30, tutti i protagonisti della puntata sono impegnati a consumare la colazione in hotel.

I parcheggi antistanti l’albergo sono ancora riservati alla produzione che, per mantenere totale segretezza sull’andamento della registrazione, si è adoperata per montare teli di stoffa sulle vetrate dell’hotel.
Ancora pochi minuti e poi via all’ultima meta: Noto, la cittadina barocca che lo accoglierà per l’ultimo test sull’hotellerie

Chi vincerà?


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo