fbpx

Ciclismo A Squadre: Domenica Il Titolo Italiano All’Autodromo

Una sfida contro il tempo lunga 21,600 chilometri per inseguire una maglia tricolore. Saranno 50 le squadre al via del campionato italiano Uisp cronosquadre di ciclismo.

La gara, che vedrà la partecipazione di 150 atleti provenienti da tutta Italia ed anche dall’estero, si svolgerà domenica mattina, sulla pista del circuito automobilistico di Siracusa. Ogni squadra è composta da tre elementi che dovranno completare quattro giri del tracciato nel minor tempo possibile.

Gli atleti sono stati suddivisi in tre fasce in base alla somma dell’età dei tre componenti di ciascuna squadra. Alle 9 è in programma la partenza della prima fascia: per gli atleti dai 45 ai 100 anni; nella seconda fascia sono stati inseriti i tre atleti che complessivamente rientrano tra i 101 ed 145 anni mentre la terza fascia comprende le squadre tra i 146 ed i 210 anni. Ogni team partirà a distanza di un minuto dall’altro e, come prevede il regolamento, si parte in tre ma per il tempo finale, quello valido per l’assegnazione del titolo tricolore, si prendono in considerazione i primi due atleti di ogni squadra che tagliano il traguardo.

Ad organizzare la manifestazione è l’associazione sportiva dilettantistica Elettro system Siracusa del presidente, Francesco Pizzo, in collaborazione con il comitato regionale della Uisp, presieduto da Enrico Caracò ed il patrocinio di Regione, Comune e Provincia. “E’ la prima volta che i campionati italiani vengono assegnati in Sicilia – ha detto Pizzo – e siamo molto orgogliosi di poter organizzare questo evento. Per noi è un’ottima occasione non solo per promuovere il nostro sport ma anche per rilanciare il turismo visto che molti atleti arriveranno in città accompagnati dalle famiglie”. Ma l’evento di domenica sarà anche un modo per avvicinare i più giovani al ciclismo.

“E’ un altro dei nostri progetti – aggiunge Pizzo – vogliamo puntare sui giovani ed è per questo che noi come Elettro System stiamo preparando una squadra di ragazzi da poter presentare alle varie competizioni agonistiche”. Tra le curiosità dell’evento, alla gara parteciperanno due formazioni maltesi, una delle quali è la Nazionale maltese cronosquadre e poi, nella seconda fascia, sarà in gara anche il deputato regionale del Partito democratico, Mario Bonomo, grande appassionato di ciclismo.

La vittoria finale, però, stando ai pronostici della vigilia, non dovrebbe però sfuggire al trio di casa costituito da Stefano Rametta, Francesco Pizzo e Sebastiano Marino. A provare a metter loro i bastoni tra le ruote saranno i campioni italiani uscenti Eugenio Puglisi, Tonino Frontino e Paolo Campanella e, da Catania, Salvatore Coco, Massimo Calì e Daniele Milone. Al campionato italiano sarà abbinato il terzo trofeo Elettro system che vedrà alla partenza anche atleti non iscritti alla Uisp ma provenienti da altre federazioni.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo