In tendenza

Corinto sosterrà Siracusa a Capitale Italiana di Cultura 2024

Con una lettera dai toni appassionati a firma del suo sindaco Vassilis Nanopoulos, anche la città di Corinto assicura pieno sostegno alla candidatura di Siracusa

Con una lettera dai toni appassionati a firma del suo sindaco Vassilis Nanopoulos, anche la città di Corinto assicura pieno sostegno alla candidatura di Siracusa a Capitale Italiana di Cultura per il 2024.

Si va delineando un importante scenario nazionale e internazionale di sostegno alla nostra Città, che si affianca a un lavoro di metodo e di qualità reso possibile da una partecipazione ampia e qualificata alla redazione del dossier. Si tratta di fatti importanti, anche a prescindere dall’esito della difficile competizione: Siracusa rilancerà comunque relazioni e un Parco progetti di valore assoluto che resterà come “infrastruttura immateriale” alla nostra Città negli anni a venire”: lo dichiara l’assessore alla Cultura Fabio Granata che aggiunge: “Un ringraziamento particolare all’amico Teodoro Anghelopulos che attraverso la sua Fondazione ha dato un contributo decisivo alla definizione di questo sostegno fondamentale e fortemente simbolico”.

Per il sindaco Francesco Italia si tratta “di una notizia entusiasmante che da nuova forza e vigore al nostro ambizioso progetto di Capitale di Cultura 2024”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo