Corso Timoleonte: Non Paga Il Conto All’ Internet Point e Aggredisce I Carabinieri

Nella serata di ieri, in Siracusa, personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri del capoluogo hanno tratto in arresto EKE Mike, 21enne nigeriano, celibe, bracciante agricolo, per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale.

Il sopracitato, dopo avere effettuato una telefonata intercontinentale nell’Internet Point ubicato in corso Timoleonte, si era rifiutato di pagare l’importo dovuto all’esercente, cominciando ad inveire contro lo stesso.

Il tempestivo intervento dei militari non placava l’aggressività dell’arrestato, il quale si scagliava con violenza nei loro confronti tentando di aggredirli, ma, dopo essere stato prontamente bloccato, lo stesso veniva accompagnato presso la caserma di viale Tica. Dopo aver espletato le formalità di rito, l’arrestato veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Siracusa a disposizione dell’A.G..


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo