“Cosa sono le polveri sottili”, su Striscia la Notizia nuova puntata del sindaco dei ragazzi di Siracusa

Un tipo di inquinamento molto presente in Italia, tanto da averla fatta piazzare all'ultimo posto nell'ultimo report sulla qualità dell'aria in Europa

Nuovo servizio su Striscia la Notizia per il sindaco dei ragazzi di Siracusa, Leonardo Tiralongo. Il giovane, dopo i primi servizi realizzati sull’inquinamento da metalli pesanti e sulle possibili cure attraverso le terapie chelanti, che prevedono una dieta basata su frutta e verdura, ieri sempre all’interno dello spazio denominato “Ambiente Ciovani”, il siracusano ha prestato grande attenzione a un altro tipo di inquinante: le polveri sottili.

Un tipo di inquinamento molto presente in Italia, tanto da averla fatta piazzare all’ultimo posto nell’ultimo report sulla qualità dell’aria in Europa. Il giovane Tiralongo per avere maggiori delucidazioni sulle cosiddette polveri sottili (Pm10, Pm2,5) ha intervistato il professor Gianligi De Gennaro dell’università di Bari, il quale ha spiegato i danni causati delle polveri sottili, affermando come queste polveri non siano prodotte solo da attività industriali o dal traffico veicolare, ma anche da alcune attività domestiche.

E proprio sulle misurazioni delle polveri in casa si concentreranno le prossime puntate del sindaco dei ragazzi di Siracusa.

(Qui il video)


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo