In tendenza

Covid a Siracusa, chiusura in due istituti scolastici per sanificazione

A Cassibile avviata la didattica a distanza, al Vittorini in quarantena una classe della materna

Ancora casi di Covid nelle scuole siracusane. Nel plesso Falcone-Borsellino di via Nazionale, a Cassibile, alcuni casi sospetti hanno portato la dirigente ad avviare la didattica a distanza da oggi fino a mercoledì 14 aprile. “Anche gli alunni frequentanti il plesso di via della Madonna, negli stessi giorni, frequenteranno le lezioni a distanza per adeguare la dotazione delle classi per effettuare la didattica mista. – si legge nella circolare del dirigente – Gli alunni del tempo prolungato faranno lezione a distanza fino alle 14. Gli alunni del corso musicale che non sono soggetti a restrizioni sanitarie personalmente o per contatto diretto, svolgendo lezioni individuali, continueranno con il loro orario in via della Madonna. Nei giorni indicati il personale collaboratore svolgerà regolarmente servizio negli altri plessi, secondo le indicazioni che verranno impartite dal Dsga”.

Anche nell’istituto Elio Vittorini un caso di Covid ha costretto la dirigente a disporre la quarantena per una classe della materna e avviare il protocollo di sicurezza, con tanto di chiusura della materna per sanificazione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo