In tendenza

Covid, anche a Priolo netto aumento dei casi: “due giovani in condizioni critiche. Pronto a chiedere la zona rossa”

Il primo cittadino lancia un appello alla cittadinanza e annuncia un'ordinanza con cui chiuderà strade e piazze

Forte incremento dei contagi anche a Priolo Gargallo. I positivi a Priolo sono attualmente 33, con un incremento di 9 unità rispetto agli ultimi dati trasmessi al Comune dall’Asp, il 37,5% in più. Altre 16 persone si trovano in isolamento domiciliare, 9 in più, e 7 in quarantena, poiché provenienti da zone a rischio.

Dati che portano il sindaco Pippo Gianni a lanciare un appello alla popolazione. “Due ragazzi di Priolo – ha fatto sapere il primo cittadino – si trovano in terapia intensiva in condizioni critiche. Invito tutti, e in particolare i nostri giovani, alla massima prudenza e ad adottare tutte le misure di prevenzione. Evitate assembramenti ed indossate sempre le mascherine. Ho chiesto più volte agli organi di Polizia di elevare sanzioni nei confronti dei trasgressori. Se in questa settimana dovessero salire ancora i contagi – ha concluso il Sindaco Gianni – firmerò un’ordinanza di chiusura di strade e piazze dove si verificano assembramenti e chiederò che Priolo venga dichiarata zona rossa”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo