In tendenza

Crisi in zona industriale. La rassicurazione da Roma: per la raffineria di Priolo intervento tramite Sace |Il corteo

Quello al ministero è stato un incontro “interlocutorio ma importante” ma “grande assente è il mondo bancario”, ha detto il presidente della Regione Sicilia, Renato Schifani

Anche Sace, società per azioni controllata da parte del Ministero dell’economia e delle finanze e specializzata nel settore assicurativo-finanziario, interverrà per un eventuale intervento creditizio di Isab Lukoil e si attende il segnale positivo dalle banche. Ad annunciarlo sono i segretari di Cgil e Cisl durante la manifestazione di oggi sul futuro della zona industriale alla quale hanno partecipato un

icon paywall

Questo contenuto è riservato agli abbonati premium

Accesso a tutti i contenuti del sito
DISDICI QUANDO VUOI

Il servizio premium sarà presto disponibile.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni