In tendenza

Dentro il Duomo di Siracusa la colonna di un antico tempio greco

Si trova(va) vicino al Museo Luciano e per anni, forse anche secoli, è rimasta nascosta da mattoni e intonaco

Era nascosta da una parete, ora è in bella vista, finalmente, dopo anni di dubbi, incertezze e voci che si rincorrevano sulla sua effettiva presenza. Dentro la Cattedrale di Siracusa è nuovamente in vista una delle antiche colonne del tempio greco sui cui venne costruito il duomo.

Si trova(va) vicno al Museo Luciano e per anni, forse anche secoli, è rimasta nascosta da mattoni e intonaco. Eppure sulla sua presenza nel corso degli anni si sono susseguite diverse ricerche e ipotesi, diventate sempre più insistenti dopo che vennero alla luce i resti di quella che sembrava la base su cui era stato eretto il tempio greco che, con il passare dei secoli, tra conquiste e terremoti, ha poi lasciato spazio alla chiesa.

Lo scorso settembre nel corso di alcuni lavori di manutenzione ordinaria all’interno della Cattedrale, in un locale adibito a deposito, era stato rinvenuto, sotto un assito di legno, ciò che resta del crepidoma, la piattaforma a gradini rialzata in pietra sulla quale veniva costruito il tempio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni