In tendenza

Deve scontare 4 anni di reclusione per la truffa dello specchietto: arrestata a Priolo

I Carabinieri della Stazione di Priolo Gargallo l’hanno così rintracciata e sottoposta agli arresti domiciliari come disposto dall’Autorità Giudiziaria che ha emesso il provvedimento

I Carabinieri di Priolo Gargallo hanno arrestato, su ordine dell’Autorità Giudiziaria di Vercelli, una 56enne pregiudicata siracusana che dal 2017 al 2020 si è resa responsabile di diverse truffe commesse nel nord Italia in danno di anziani.

L’arrestata, sulla quale pendeva una condanna a 4 anni e 8 mesi di reclusione, si era resa protagonista di diversi episodi con il cosiddetto metodo della “truffa dello specchietto”. I Carabinieri della Stazione di Priolo Gargallo l’hanno così rintracciata e sottoposta agli arresti domiciliari come disposto dall’Autorità Giudiziaria che ha emesso il provvedimento.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo