In tendenza

Dietro gli annunci per “massaggi” la prostituzione d’alto bordo: la Polizia di Avola scopre casa d’appuntamenti

Nel tardo pomeriggio di lunedì scorso, gli investigatori del Commissariato di Avola hanno proceduto al sequestro di un immobile sito in c.da Lido di Noto, in prossimità dei luoghi abitualmente frequentati dai turisti, dove tre donne, di nazionalità dominicana, residenti in Italia e di età compresa tra i 25 ed i 35 anni, esercitavano la prostituzione, prestando i loro servizi

icon paywall

Questo contenuto è riservato agli abbonati premium

Accesso a tutti i contenuti del sito
DISDICI QUANDO VUOI

Il servizio premium sarà presto disponibile.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni