“Amori tossici”: al via la stagione teatrale al teatro Alfeo. Ne parliamo con Tuccitto e Mauceri

“Amori tossici”: al via la stagione teatrale al teatro Alfeo. Ne parliamo con Tuccitto e Mauceri

In tendenza

Droga e armi illegali, smantellato gruppo criminale che operava a Siracusa e provincia

Sono state 6 le misure cautelari eseguite. Sequestrate droghe e armi da fuoco

Nelle prime ore di questa mattina, su delega della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa, in diverse località nelle province di Siracusa, Palermo e Pesaro-Urbino, i Carabinieri del Comando Compagnia di Siracusa, supportati dallo Squadrone eliportato Cacciatori “Sicilia” e dalle Compagnie Carabinieri di Urbino e di Palermo Piazza Verdi, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Siracusa nei confronti di 6 persone (di cui 1 in carcere, tre agli arresti domiciliari e 2 obblighi di dimora), gravemente indiziate, a vario titolo, di traffico di sostanze stupefacenti, porto e utilizzo di arma comune da sparo, ricettazione di armi e detenzione abusiva di armi.

L’attività di indagine, supportata da attività tecnica, coordinata dalla Procura della Repubblica aretusea e condotta dalla Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Siracusa, ha consentito di evidenziare la sussistenza di un grave quadro indiziario a carico di un gruppo autonomo, non riconducibile ad alcun contesto di criminalità organizzata, dedito alla commissione di reati in materia di armi e sostanze stupefacenti operante a Siracusa, nella frazione di Cassibile, e nel Comune di Canicattini Bagni.

Nel corso dell’attività di indagine sono stati sequestrati diversi quantitativi di sostanze stupefacenti tra cocaina e hashish, oltre ad armi da fuoco illegalmente detenute e relativo munizionamento.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni