In tendenza

E il vescovo di Noto disse: “Babbo Natale non esiste”. Scoppia la polemica…

Ha parlato anche di Babbo Natale, spiegando che la sua è una figura immaginaria che trae origine da San Nicola e che non esiste, che il rosso del vestito è stato scelto dalla (e per la) Coca-Cola

È polemica, al momento sui social, a Noto, dopo la frase pronunciata dal vescovo mons. Antonio Staglianò stamattina, nella basilica del Ss Salvatore, durante l’ultimo atto del Festival delle Arti Effimere che prevedeva la rievocazione dell’arrivo a cavallo di San Nicola.

Nel rivolgersi ai tanti studenti presenti, mons. Antonio Staglianò ha parlato dell’arrivo di Natale e dei comportamenti buoni da tenere, non per ricevere i regali migliori, ma per dimostrarsi piccoli e bravi cristiani nel segno di Gesù.

E poi ha parlato anche di Babbo Natale, spiegando che la sua è una figura immaginaria che trae origine da San Nicola e che non esiste, che il rosso del vestito è stato scelto dalla (e per la) Coca-Cola.

Parole che hanno destato un po’ di sorpresa tra i bambini. E adesso sui social le famiglie commentano l’accaduto con un po’ di dispiacere per aver dovuto spiegare ai propri piccoli come stanno le cose, a pochi giorni da Natale.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo