In tendenza

È Peppe Di Mare il nuovo sindaco di Augusta

Di Mare, che non si era apparentato con nessuno, è sostenuto sempre dalle sue quattro liste civiche

È Giuseppe Di Mare, ex consigliere comunale e consulente finanziario, il nuovo sindaco di Augusta. Batte il medico radiologo e già sindaco per tre volte consecutive Pippo Gulino, che era stato il più votato al primo turno con 6.155 voti (31,46%) a fronte dei 5.313 voti (27,16%) del nuovo primo cittadino megarese. Anche se lo spoglio non si è ancora concluso, ormai è ufficiale.

Di Mare, che non si era apparentato con nessuno, è sostenuto sempre dalle sue quattro liste civiche “CambiAugusta”, “100 per Augusta“, “Destinazione futuro” e “C’è un futuro per Augusta“. Appoggiato dal sindaco di Avola Luca Cannata, presente ad Augusta, aveva ricevuto manforte anche da Azione attraverso gli elogi di Francesco Italia. I suoi sette assessori designati sono Rosario Sicari, Ombretta Tringali,  Cosimo Cappiello, Giuseppe Carrabino, Rosario Costa, Beniamino D’Augusta e Tania Patania.

Gulino era sostenuto da cinque liste civiche. Oltre alla tre della sua coalizione, “Nuovo patto per Augusta”, “Augusta 2020” e “Civica per Augusta“ e con l’apparentamento si erano aggiunte anche Attiva mente” e “Democratici e progressisti”,  che al primo turno sostenevano il candidato a sindaco Massimo Carrubba, arrivata terzo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo