In tendenza

Elezioni Politiche e Regionali, in provincia di Siracusa affluenza al 13.18%

Anche la provincia aretusea fa registrare una maggiore affluenza rispetto a 5 anni fa quando alle 12 aveva votato il 12,23%

Dati simili a quelli del 2017 per quanto riguarda l’affluenza in Sicilia. Alle 12 di oggi in occasione delle elezioni Politiche e regionali hanno votato 359.681 degli aventi diritto (4.617.845), pari all’11.36%. Un dato in leggero aumento rispetto alle regionali del 2017 quando sempre alle 12 aveva votato l’11.03%.

La provincia con la maggiore affluenza è quella di Messina con il 14,39%, seguita da Siracusa con il 13.18% e Ragusa col 12,98%. Poco sotto Palermo col 12,82% (dato provvisorio perché non tutti i Comuni hanno ancora comunicato l’affluenza) e Trapani col 12,17%. Sotto la soglia del 10% Agrigento col 9,4%; Caltanissetta col 9,81%, Catania con l’8,36 (anche questo dato è ancora provvisorio) ed Enna con il 9,29%

Questi dati dell’affluenza alle 12 nei comuni della provincia di Siracusa: Augusta 15,18%; Avola 12,69%; Buccheri 6,51%; Buscemi 9,67%; Canicattini Bagni 13,22%; Carlentini 14,72%; Cassaro 7,74%; Ferla 12%; Floridia 14,59%; Francofonte 11,64%; Lentini 13,24%, Melilli 16,69%; Noto 13,12%; Pachino 9,09%; Palazzolo Acreide 12,28%; Portopalo di Capo Passero 12,75%; Priolo Gargallo 15,96%; Rosolini 10,67%; Siracusa 13,51%; Solarino 12,56% e Sortino 12,26%


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo