In tendenza

Emergenza Covid: green pass o tampone per entrare al comune di Carlentini

Da domani entra in vigore l’ordinanza del sindaco Giuseppe Stefio. Le prestazioni da parte dell’Ente saranno in ogni caso garantite su richiesta degli utenti attraverso canali telematici

In considerazione del rischio di diffusione del virus, anche in occasione  dell’incremento della popolazione nella  stagione estiva, il sindaco Giuseppe Stefio ha firmato una nuova ordinanza per contrastare l’emergenza epidemiologica.

L’accesso dell’utenza nelle sedi comunali sarà consentito a chi è dotato di certificazione verde o  si è sottoposto a tampone non oltre le 48 ore antecedenti. Le prestazioni da parte dell’Ente saranno in ogni caso garantite su richiesta dell’utenza, mediante utilizzo dei canali telematici.

I responsabili dei servizi  saranno tenuti ad assegnare, nei rapporti con l’utenza, solamente i dipendenti  in possesso di green pass  o che, comunque, si sono  sottoposti a tampone. Nuove regole anche per l’iscrizione agli asilo nido comunali e per il servizio scuolabus.

Nei centri diurni comunali per anziani l’accesso sarà consentito esclusivamente a chi è dotato di green pass o si è sottoposto a tampone non oltre le 48 ore antecedenti. In tutti i casi resta inteso che l’accesso  sarà consentito a chi, per motivi debitamente documentati, dimostri l’inidoneità alla vaccinazione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo