fbpx

Enel: Festeggiati I 50 Anni Della Centrale “Mario Orso Corbino” Di Augusta

Una cerimonia sobria per mezzo secolo di produzione di energia elettrica. Così l’Enel ha voluto festeggiare i 50 anni della centrale “Mario Orso Corbino” di Augusta.
Allocata in piena zona industriale, con gli stabilimenti della Esso come confinante, la centrale termooelettrica , inaugurata nel 1959, ha festeggiato oggi il suo mezzo secolo di esistenza.

Una struttura futurista per l’epoca, creata per durare solo venti anni ma ancor in piena efficienza (anche se il tempo impietosamente lascia il segno sulla struttura ) ha dato lavoro a quasi tre generazioni di lavoratoricome ha detto il Sindaco di Augusta Massimo Carrubba presente alla cerimonia – ed ha prodotto energia per la distribuzione in rete con le tre sezioni gemelle di 70 MW ciascuna”.

Una cerimonia celebrativa dunque ma anche un ‘occasione per salutare l’uscente direttore Giuseppe Zagami , trasferito a Charleroi. Il dirigente è stato promosso dall’azienda alla supervisione nella costruzione di una nuova centrale in Belgio, in una “joint-venture” europea.

Matteo Cimaglia – dirigente Enel con sede a Roma – ha testimoniato con la sua presenza oggi l’attenzione della Società agli stabilimenti minori, quelli che non sono all’avanguardia come le centrali nucleari , ma che pur sempre quotidianamente producono la “forza” necessaria per far girare tutte quelle macchine e strutture che costituiscono la nostra quotidianità ed alle quali non possiamo e non sappiamo più rinunciare.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo