L’impact hub di Siracusa dà il via ai “social lunch”: ogni mercoledì ospiti speciali per parlare di cibo

Storie intorno al tavolo, tra cibo e idee innovative” è il tema dei “Social lunch” virtuali che Impact Hub di Siracusa organizza ogni mercoledì a partire dal 25 Marzo, dalle 13 alle 14

Affrontare l’emergenza Covid-19 significa non perdere le buone abitudini, “per questo un pranzo on line a settimana significherà incontrate ospiti speciali che ci parleranno di cibo e di soluzioni innovative per produrlo, distribuirlo e consumarlo”, spiegano gli organizzatori. Il 25/3 l’ospite sarà Lorenzo Cannella di Mangrovia, che insieme ad Arturo Mannino di Ittica Siciliana, produce pesce e verdure attraverso l’acquaponica. Un sistema a ciclo chiuso che permette di ridurre il consumo di acqua, non impattare l’ambiente, non sovrasfruttare il terreno e non il non utilizzo di pesticidi.

Il secondo appuntamento (1 aprile) è con Monica Fiumara di Azienda Agricola Biologica Jancarossa che si occupa di agricoltura biologica, naturale e rigenerativa da 28 anni. È un tecnologo alimentare e un’erborista.

Il terzo appuntamento (8 aprile)  è con Irene Carrara di Fi.Co.S (Filiera corta siciliana) , una storia di migrazione al contrario. Milanese di origine, da sempre attratta dal Sud. Ha studiato economia dello sviluppo e antropologia, con lo sguardo sempre rivolto alle diverse forme di gestione del territorio.

Per prenotazioni gratuite: https://siracusa.impacthub.net/it/eventi/