Siracusa, un catalogo di 400 film da noleggiare messo a disposizione dal Sistema Biblioteca Siracusano

Il Sistema Biblioteca Siracusano di cui Siracusa è comune capofila, mette a disposizione dei cittadini che ne faranno richiesta iscrivendosi al prestito, la possibilità di noleggio di un film su un catalogo di 400 titoli, tramite la piattaforma on-line Mlol attraverso la quale Sbs eroga il prestito e l’edicola digitale.

“Grazie alla Biblioteca e al Sbs – afferma il sindaco, Francesco Italia – mettiamo in campo un’altra iniziativa per aiutare le persone ad affrontare l’isolamento domiciliare contro la diffusione del coronavirus. Un servizio innovativo che si può fruire da casa con una semplice connessione a Internet. Un buon film o un buon libro possono essere una valida alternativa alla carenza di relazioni sociali, aiutano a pensare e a trascorrere il tempo in modo fruttuoso”.

Per usufruire del servizio è necessario fare richiesta, per chi non fosse già registrato, di iscrizione al servizio prestito e al prestito digitale. In questo momento la richiesta può essere inoltrata agli indirizzi delle diverse Biblioteche cittadine o andando sulle pagine social delle stesse. Basta inviare i propri dati, compreso numero di cellulare, email e codice fiscale, più una foto del documento di identità.

Il servizio consente di poter scegliere un film da vedere e funziona come un noleggio: l’utente sceglie il film, scarica il link col quale poterlo vedere in streaming, ed ha 24 ore di tempo per vederlo, dopo di che il film non è più disponibile. Il servizio è per l’utente assolutamente gratuito.