Dal 24 al 27 settembre il festival della Pro Loco al Foro Siracusano

Arte, cultura, teatro ma anche animazione ed esposizioni artigianali ed enogastronomiche saranno protagonisti al Foro Siracusano, noto anche come “i villini” dal 24 al 27 settembre, in occasione del Festival Pro Loco 2020.

L’occasione sarà utile per tornare a vivere, in un contesto comunque difficile ma nella massima sicurezza, momenti di intrattenimento e di piacevole distrazione a Siracusa, per un evento mirato a dare la giusta visibilità alle eccellenze locali.

“Consapevoli di questo anomalo 2020 che vedrà con tutta probabilità saltare tutti i principali avvenimenti siracusani, abbiamo comunque deciso di offrire alla città qualche giorno di intrattenimento sano e in completa sicurezza – dichiara Luigi Puzzo, presidente della Pro Loco Siracusa – con spettacoli teatrali, curati da Massimo Tuccitto, esposizioni di artigianato ed enogastronomiche oltre ad un momento di confronto tra operatori e istituzioni turistiche, previsto domenica alle 17.30”.

Nel pieno rispetto delle normative anticovid, l’area sarà delimitata con ingresso e uscita separate, sarà obbligatorio indossare la mascherina e in ogni caso saranno vietati gli assembramenti. Per assistere agli spettacoli teatrali sarà necessario un invito, in distribuzione da oggi nella sede della Pro Loco Siracusa in piazza Santa Lucia 25. Informazioni e prenotazioni ai numeri 338/8533964 e 331/7789227.