In tendenza

Ferla, il sindaco nomina la nuova Giunta e assegna le deleghe

Il sindaco Giansiracusa ha trattenuto per se le seguenti deleghe: Bilancio e Tributi, Politiche Sociali, Risorse Umane, Politiche Energetiche, Comunicazione, Partecipazione, Legalità e trasparenza, Contenzioso, Salute e Sanità, Benessere Olistico, Futuro

Ieri è stata nominata, con propria determina, dal sindaco di Ferla, Michelangelo Giansiracusa la nuova Giunta municipale e assegnate le deleghe assessoriali. La nuova Giunta sarà composta da Giuseppe Malignaggi che è stato individuato anche come vice sindaco, e da Ferdinando Di Giorgio, Carmela Lanteri ed Emanuele Rossitto.

I nuovi assessori hanno prestato giuramento innanzi al Segretario generale Patrizia Rappa. Il sindaco Giansiracusa ha trattenuto per se le seguenti deleghe: Bilancio e Tributi, Politiche Sociali, Risorse Umane, Politiche Energetiche, Comunicazione, Partecipazione, Legalità e trasparenza, Contenzioso, Salute e Sanità, Benessere Olistico, Futuro.

Di seguito, invece, le deleghe attribuite ai componenti della Giunta.
Giuseppe Malignaggi: Servizio idrico integrato, Servizi Cimiteriali, Patrimonio, Rapporti con il Consiglio Comunale, Rapporti con il volontariato e le associazioni di promozione sociale, Famiglia, “Ferlesi nel Mondo”, Pari Opportunità

Fernando Di Giorgio: Ecologia, Urbanistica e Pianificazione del Territorio, Polizia Municipale, Viabilità e Manutenzioni, Rapporti con il Libero Consorzio di Siracusa, Protezione Civile, Servizio Civile, Tradizioni e Identità Locale, Promozione Servizi intercomunali

Carmela Lanteri: Decoro Urbano, Pubblica Istruzione e politiche scolastiche, Politiche culturali, Politiche giovanili, Innovazione Tecnologica e transizione digitale, Randagismo, Integrazione e Diritti Civili,

Emanuele Rossitto: Verde Pubblico e Parchi, Lavori Pubblici e Rigenerazione Urbana, Attività produttive e sviluppo economico, Agricoltura e Foreste, Paesaggio, Spettacoli e Turismo, Pantalica e Unesco, Sport e Associazionismo sportivo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo