In tendenza

Firma Protocollo D’Intesa Per La Noto-Rosolini, Bono Si Rammarica Del Ritardo

A conclusione della riunione in Prefettura, dove stamani è stato sottoscritto il protocollo di intesa per l’apertura provvisoria entro ottobre del tratto autostradale Noto-Rosolini della A-18, il Presidente della Provincia di Siracusa On.le Nicola Bono ha emesso la seguente dichiarazione:

“E’ la fine di un incubo, di una vicenda che tanto ci ha fatto tribolare in questi anni. Certo resta l’amaro in bocca se si pensa che si tratta di un’opera pubblica finanziata nel 1997 e che vede la sua effettiva utilizzazione solo undici anni dopo. Un ritardo assolutamente ingiustificabile”.

I cantieri dell’intera opera, da Cassibile in poi, furono avviati a seguito di un emendamento alla Finanziaria del ’98 dall’On.le Nicola Bono, allora deputato di opposizione.

“Oggi è un giorno di gioia – ha concluso l’Onorevole – che però non deve farci dimenticare che vanno individuate le gravi responsabilità di quanto è successo e cosa ha provocato i ritardi di un’opera indispensabile non solo per la viabilità e la sicurezza, ma più in generale per il raggiungimento di obiettivi di sviluppo economico del territorio”.

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo