In tendenza

Floridia, discariche abusive: installate le telecamere anti abbandono. Via alle multe

Sono già numerose le sanzioni elevate dal corpo di Polizia municipale che già prima dell’installazione delle telecamere ha battuto palmo a palmo la città

“Eravate stati avvisati”. Con questo monito il sindaco di Floridia Marco Carianni ha diffuso ieri un video che ritrae alcune persone che abbandonano rifiuti. Le immagini sono quelle della via Matteotti ma sono molteplici i luoghi in cui, sin dal giorno dopo l’insediamento, sindaco, assessore al ramo e Polizia municipale sono intervenuti per debellare il problema delle discariche abusive.

“L’abbandono selvaggio dei rifiuti è un problema grave che stiamo combattendo con tutte le risorse a disposizione. Non permetteremo a nessuno di mancare di rispetto ai floridiani sporcando le strade. Da quando ci siamo insediati, abbiamo avuto subito l’intenzione di colpire i soggetti responsabili di gesti che vanno contro l’intera comunità – afferma Carianni –. Abbiamo installato alcune telecamere lungo il perimetro cittadino, con l’obiettivo chiaro di stanare i responsabili e multarli. Speriamo che tutto questo sia di insegnamento a chi, ancora oggi, si arroga il diritto di abbandonare i rifiuti per strada, obbligando i residenti di quella zona a vivere in condizioni non buone. Tra l’altro, chi si rende protagonista di queste condotte paga comunque la Tari e ha diritto ad avere raccolta la spazzatura sotto casa. Grazie all’assessore al ramo Gianni Ricciardi e al corpo di Polizia Municipale che, in queste settimane, lavorano in sinergia contro l’abbandono dei rifiuti e con l’obiettivo di reprimere tali condotte. Vogliamo ulteriormente ribadirlo, se necessario: chi inquina la città e non rispetta la legge, sarà perseguito. Noi non arretreremo di un metro e continueremo a lavorare per garantire il rispetto dell’ambiente e del territorio floridiano”.

Sono già numerose le sanzioni elevate dal corpo di Polizia municipale che già prima dell’installazione delle telecamere ha battuto palmo a palmo la città insieme con Ricciardi, per censire e ripulire le discariche e, dai rifiuti stessi, risalire ai responsabili. Ora i video che implementeranno il lavoro di “pulizia” che la nuova amministrazione non intende interrompere.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo