In tendenza

Floridia, Domenica 4 esibizione del quartetto d’archi “Archimede”

Concerto del Quartetto d’archi Archimede, domenica 4 novembre 2012 alle ore 18:00 presso la Sala Concerti AFAM di Floridia, via Roma, 65. Formato dai violinisti Enzo Ligresti e Corrado Genovese, dal violista Gaetano Adorno e dal violoncellista Benedetto Munzone, il quartetto d’archi Archimede ha fra le sue principali finalità la divulgazione del più significativo repertorio musicale da camera. La ricerca artistica del gruppo si muove su un fronte musicale ampio, da Haydn e Boccherini a Webern e Shostacovich, passando attraverso tre secoli di repertorio cameristico, con l’aggiunta di rare incursioni nel repertorio contemporaneo. I quattro amici siciliani legano a tale obiettivo le loro differenti individualità, mantenendo nelle esecuzioni un’intensità interpretativa che non trascura il rigore tecnico, il coinvolgimento emotivo e la trasparenza della cifra stilistica.

Dopo un concerto all’auditorium del Musée de Beaux-Arts di Nancy, la pagina culturale della testata francese “L’Est Républicain” ha scritto: ” …questi musicisti sono dei sofisticati interpreti che regalano sospiri lenti, dosati, capaci di sortire begli effetti, picchi potenti ma sempre morbidi”. Gli “Archimede” collaborano con affermati musicisti di varia nazionalità, convinti che il far musica insieme avvicini individui e culture diverse. In un contesto più ampio rispetto al repertorio puramente quartettistico, l’Archimede ha infatti suonato con artisti di fama internazionale, tra cui: il violoncellista Rocco Filippini (Quintetto di Schubert e sestetti per archi di e Brahms), i pianisti Bruno Canino e Sandro de Palma (quintetti con pianoforte di Brahms, Schumann e Dvorak), i flautisti Maxence Larrieu, Bruno Grossi e Jean-Louis Ferrandis (integrale dei quartetti con flauto di Mozart).

Occorre ancora menzionare, fra i partner del quartetto Archimede, i violinisti Pierre Hommage, Francis Duroy e Joaquin Palomares, il violista Francesco Fiore, i pianisti Corrado Greco, Jean-Frédéric Neuburger, Shuku Iwasaki, Hugues Leclère e Michiko Tsuda, i clarinettisti Fabio Furia, Darko Brlek, Slavko Goričar, il trombettista Enrico Rava etc. Ospite in importanti festival musicali europei, il Quartetto Archimede ha suonato, oltre che in Italia, in Francia, Austria, Germania, Spagna, Belgio, Albania, Croazia, Macedonia, Slovenia e Kosovo.

In programma, per gli Amici della Musica di Floridia, il Quartetto d’Archi Kv. 465 in do maggiore “Dissonanze” di W. A. Mozart seguito, nella seconda parte, dal Quartetto d’Archi D 810 n.14 in re min. “La morte e la fanciulla“.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo