fbpx

Floridia, Forza Italia si sfila dalla candidatura di Christian Fontana: “nessun accordo chiuso”

Il commissario provinciale dei Forzisti ridimensiona le parole di Fratelli d'Italia parlando di parole "destituite di fondamento"

Christian Fontana è il candidato del centrodestra. O forse no. Perché la coalizione che dovrebbe sostenerlo non sembra al momento pensarla allo stesso modo. Per Fratelli d’Italia e il suo coordinatore provinciale, Francesco Napoli, l’accordo sarebbe chiuso e blindato. Sarebbe appunto perché per il pari grado di Forza Italia, l’ex senatore Bruno Alicata, non è proprio così. Anzi non lo è per niente.

Insomma, le tante anime del centrodestra siracusano sembrano non parlare la stessa lingua, e le elezioni amministrative di Floridia ne sono la prova, e forse quelle di Augusta la conferma visto che nel comune megarese si contano due se non tre diversi candidati che attingeranno dallo stesso bacino di voti: Giuseppe Di Mare, civico ma con uno sguardo a destra, Pietro Forestiere, candidato del partito della Meloni (lui sì) e Massimo Casertano per la Lega.

Ma certo, il “caso” Fontana a Floridia se fa sorridere chi legge di certo farà storcere il naso a molti. Di certo al candidato, convinto di avere tutto il cdx a sostegno e probabilmente anche alla coalizione, se sarà ancora coalizione. In meno di un’ora dall’annuncio di Giuseppe Napoli e Andrea Idà, rispettivamente commissario provinciale e responsabile cittadino del partito della Meloni in cui testualmente si dichiarava che è stato “Siglato l’accordo tra le liste del centrodestra che candida Christian Fontana a sindaco” ecco la visione diametralmente opposta di Alicata.

L’ex senatore probabilmente alla lettura della notizia avrà avuto un sussulto e perché no, anche uno scatto d’orgoglio nel rivendicare la posizione ancora forte dei forzisti. Almeno in Sicilia. “La presente – scrive il commissario provinciale di F.I – per smentire il presunto, intervenuto accordo di coalizione per una candidatura unitaria alle prossime elezioni comunali di Floridia, che vedrebbe il candidato di Fratelli d’Italia, espressione dell’intero centro destra. Tale ipotesi – precisa – al momento,  è destituita fondamento. Auspichiamo, viceversa, che si lavori in modo sinergico con gli alleati, in occasione degli importanti appuntamenti elettorali, oltre che a Floridia anche ad Augusta, evitando inopportune e sconvenienti fughe in avanti che, in genere, non consentono di raggiungere  l’obiettivo finale.”

Insomma, per Christian Fontana la corsa al ruolo di primo cittadino di Floridia è già in salita.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo