Floridia: “Il Consiglio Comunale dovrà approvare un regolamento per un progetto denominato “affitto popolare”, così Cianci

Il Consigliere comunale di Floridia, Marco Cianci, in merito ad una mozione sull’ “Affitto popolare”:

Ho presentato, stamane, una mozione deliberativa ai sensi dell’art.35 del regolamento per le adunanze ed il funzionamento del Consiglio Comunale, che prevede l’approvazione da parte del Consiglio Comunale di un regolamento che permette alla fascia di popolazione avente un reddito medio basso di poter accedere ad un affitto con canone concordato come previsto dalla legge 431/1998 e successive modifiche o integrazioni.

In sostanza il Comune dovrebbe farsi carico in prima persona di stipulare un contratto di locazione con canone concordato, art.2, comma 3, legge 431/1998, per poi concedere in uso mediante il pagamento del canone, per tre anni con possibilità di rinnovo per altri due, alle famiglie che avranno almeno un reddito pari a tre volte il canone annuale della locazione, la residenza da almeno dieci anni a Floridia e per ultimo l’elemento essenziale sarà quello di essere regolarmente iscritti all’interno della graduatoria per l’edilizia residenziale pubblica.

La mia esperienza nel settore delle compravendite ed affittanze immobiliari mi ha condotto ad ideare questo progetto molto ambizioso di cui il Comune di Floridia con molta probabilità sarà il primo in Sicilia ad attuarlo.

Il Comune di Floridia dovrà pagare il proprietario dell’immobile per poi introitare le somme dai concessionari. Sarà una partita di giro che con molta probabilità funzionerà alla grande. I proprietari degli immobili dal canto loro potranno rimanere in una posizione di assoluta tranquillità in quanto il proprio rapporto diretto sarà con il Comune e non con i concessionari. Lo schema di regolamento prevede l’approvazione di una graduatoria per i richiedenti ed una graduatoria per gli immobili sfitti.

Saranno essenziali il reddito dimostrabile pari almeno a tre volte il canone annuo, la presenza all’interno della graduatoria per l’edilizia residenziale pubblica, la residenza all’interno del Comune di Floridia da almeno dieci anni. Oltre alla presenza nella graduatoria edilizia residenziale pubblica, sarà elemento di scavalco l’ospitalità da oltre un anno presso alloggi di emergenza.

Sono contento di avere avuto l’occasione per ideare e presentare un progetto, oltre a quello per gli incentivi ai giovani imprenditori, che mira all’abbattimento delle difficoltà delle famiglie con reddito medio basso all’accesso nel mercato degli affitti, ovvero alla loro sistemazione e tranquillità familiare.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo